Famiglia

Oppressione seduttrice

La tecnica dell’oppressione seduttrice

Olavo de Carvalho
Diário do Comércio, 19 de dezembro de 2011

(originale in portoghese)     Leggi tutto

inserito il 08-01-2012     -    

Dominio di sé

fonte: dal blog "Sposati e sii sottomessa" - articolo di  Raffaella Frullone

Al giorno d’oggi va per la maggiore essere spontanei, senza filtri, essere liberi di dire e fare qualunque cosa e quindi vengono sdoganati, o meglio considerati un diritto, tutti quegli atteggiamenti o stili di vita che si costruiscono sull’istinto naturale di ogni uomo, o donna.     Leggi tutto

inserito il 22-09-2011     -    

E il Presidente disse: “Il Matrimonio non è più difendibile”

Sheila Liaugminas Ci assale improvviso un pensiero: la gente che sta difendendo il riconoscimento storicamente universale della dignità e sacralità della vita, del matrimonio, della famiglia o della fede... è costretta oggi a stare sulla difensiva.     Leggi tutto

inserito il 22-09-2011     -    

La Costituzione per i bambini «cancella la famiglia»

Illustrare la Costituzione a fumetti per far conoscere i valori della Carta è da sempre una delle ambizioni di molte amministrazioni pubbliche. Questa volta però la Regione Emilia Romagna ha superato ogni limite: omissioni, libere ricostruzioni e addirittura alcune immagini che richiamano alla pornografia, in una pubblicazione destinata ai bambini. Un consigliere regionale del PdL - Fabio Filippi - ha denunciato la vicenda.
 

    Leggi tutto

inserito il 17-09-2011     -    
anteprima

Tutto ciò che volevo era una famiglia! Perdere te è stata già abbastanza dura, ma poi anche le bambine era troppo”. Questo è uno dei drammatici messaggi che Matthias Schepp, l’uomo che si è suicidato dopo aver, molto probabilmente, ucciso le sue due gemelline, ha inviato alla moglie Irina. Un uomo sconvolto, autore di un gesto inconcepibile. La soluzione più facile, di fronte ad un caso come questo, è quella di evocare una doppia personalità, di rappresentare un mostro, di ricorrere a qualche strana patologia. In realtà siamo di fronte a un’altra vittima, anzi, ad altre vittime, del divorzio.   -   Leggi tutto

anteprima

Proprio ieri, un sabato 18 settembre di diciassette anni fa, mi sono unito in matrimonio con mia moglie Ornella. Sapete, questo tipo di ricorrenze portano spontaneamente a fare un bilancio della propria storia. È normale, è umano. Ci si guarda indietro, poi ci si guarda oggi. Si riesce a dare un giudizio su quello che si è vissuto.
Mi viene da dire, con uno slogan, “diciassette anni e sentirli”, ma non nel senso di una fatica (per come comunemente viene intesa la frase), quanto piuttosto per il “peso”, il peso specifico che questi anni hanno avuto per me.   -   Leggi tutto

anteprima

La famiglia, "cellula della società", il mattone essenziale del nostro paese non è ancora sufficientemente tutelata.   -   Leggi tutto

Il calo delle nascite, l'economia precaria dei nuclei familiari, lo spostamento dell'attenzione sulle coppie alternative minano le cellule di questo grande organismo che è il nostro paese. È il momento di cambiare mentalità e di considerare l'enorme potenziale delle nuove generazioni.  SamizdatOnLine   -   Leggi tutto

anteprima

La capitale spagnola è stata scenario, domenica 27 dicembre 2009, di un evento di imponenti proporzioni. Un evento talmente importante che nei siti web e nei grandi media non ve n'è traccia!
Sull'incontro intitolato "Il futuro passa per la famiglia" è calato il silenzio di un'immeritata indifferenza da parte dei mezzi di comunicazione. Forse la famiglia non fa più "trend", forse certi valori ora danno fastidio, ma è certo che, in occasione della festa della Santa Famiglia, famiglie d’ogni angolo d’Europa si sono riunite nello spazio adiacente alla Chiesa ed alla "Plaza de Lima".   -   Leggi tutto

Condividi contenuti