I media e la verità

Il Crocevia. Cos'é

    Leggi tutto

inserito il 09-04-2012     -    

La filosofia moderna e contemporanea – 1

La filosofia moderna non è spuntata dal nulla con Cartesio, così come la riforma protestante non si è innestata semplicemente sull’onda della volontà di riforma morale del clero, altrimenti non si spiegherebbe come mai ci sia stato uno strappo così grande in così poco tempo se non avesse radici lontane, nello stesso medioevo, alla fine del XIII secolo: parvus error in principio est magnus in fine.     Leggi tutto

inserito il 19-03-2012     -    
anteprima

 Lo sapete perché T.S. Eliot, che probabilmente è stato il più grande poeta del XX secolo, ha imparato l'italiano? Per lo stesso motivo per cui lo ha fatto Jorge Luis Borges, che se non è stato il più grande scrittore è comunque bello alto in classifica. Lo hanno fatto per leggere quella che è l'unica opera letteraria italiana che è conosciuta in tutto il mondo. La Divina Commedia.   -   Leggi tutto

a proposito di "collaborazioni"

Botta e risposta fra l'Università Vita e Salute del San Raffaele e la sottoscritta, con intervento finale del Direttore Tarquinio, il tutto nella rubrica di oggi delle lettere di Avvenire. Sempre a proposito della faccenda dell'infanticidio sostenuto nell'articolo della rivista "Journal of medical Ethics"

    Leggi tutto
inserito il 12-03-2012     -    

Cattolici, sveglia! Su Imu, scuola e ospedali vi stanno fregando

E' concettualmente sbagliato applicare l’Imu a componenti del welfare che, gestiti da privati, fanno a tutti gli effetti parte del sistema pubblico. Anzi, lo Stato dovrebbe incentivare il welfare sussidiario.     Leggi tutto

inserito il 12-03-2012     -    

Siria: rompere la coltre di bugie di cui sono permeati i nostri mass-media

iporto il’articolo del ‘dialogo’, l’intervista è a Ouday Ramadan.     Leggi tutto

inserito il 12-03-2012     -    

Contro l'Ungheria menzogne a sangue freddo - E l'Italia sta anche peggio

Stamane, in una trasmissione su Radio! RAI, una giornalista ungherese denunciava la "censura sulla stampa" che sarebbe stata istituita nel proprio paese. Comprendo tanta indignazione. Ai suoi occhi, come a quelli dell'eurocrazia al potere, il governo Orban ha tre gravissime colpe:
 
  1. Ha fatto esplicito riferimento alle radici cristiane del paese nella sua Costituzione;
    Leggi tutto
inserito il 04-02-2012     -    

Abbasso i Futuristi

Non so se vi è capitato qualche volta di usare su dei PC un po’ vecchiotti per vedere dei grossi filmati. Le immagini “saltano”, poichè  il povero processore elettronico riesce ad elaborare solo un certo numero di informazioni per volta. Tac, tac, e ad ogni scatto ci perdiamo quello che c’è in mezzo.     Leggi tutto

inserito il 28-01-2012     -    
Condividi contenuti