I media e la verità

L'inesorabile positività del reale

“…che cosa intendiamo dire parlando di positività del reale? L’inesorabile positività della realtà non ha nulla a che vedere con il truccare le carte, con una visione ottimistica a oltranza, con il “vedere positivo”, ma ha a che fare con la natura stessa della realtà, con la sua stoffa originale, quindi con un uso vero della ragione.

Guardiamo adesso, in questo piccolo filmato, come la realtà appare a un occhio attento.     Leggi tutto

inserito il 22-01-2012     -    
anteprima

Forse lo avrete già sentito nominare, ma se ancora non lo sapete c’è uno spettacolo teatrale, in giro, dove il volto di Cristo viene fatto oggetto di lancio di escrementi, o almeno supposti tali.
Naturalmente c’è chi ha tentato di fermare lo show. Prima di tacciare di intolleranza pensate se al posto dell’immagine di Gesù ci fosse quello del vostro politico preferito, o quello di vostra madre. Non vi muovereste?
Lo farei anch’io, se pensassi che potrebbe servire a qualcosa. Se non sapessi che in fondo proprio queste reazioni è ciò che ci si aspetta, ciò che si vuole ottenere. Quanta pubblicità per un’opera che non meriterebbe neanche un minuto.
Vorrei portare alla vostra attenzione alcuni altri fatti.    -   Leggi tutto

La verità di don Verzè

Intervista del critico tv, Gianluca Nicoletti al fondatore del San Raffaele oggi nella bufera. Il suicidio di Mario Cal, braccio destro di Don Verzè nell' amministrazione del S. Raffaele mi ha fatto riportare alla memoria una mia intervista allo stesso don Verzè che feci per il primo numero di Wired nel febbraio 2009. Allora mi raccontò che in anni passati un alto prelato a cui si era rivolto gli consigliò di comprarsi una pistola e spararsi nel caso di fallimento della sua attività imprenditoriale.     Leggi tutto

inserito il 26-12-2011     -    

La crisi: un'analisi che tiene conto dei vari fattori in gioco

La crisi è un dato
Che lo si voglia o no, la crisi esiste. E sta cambiando le condizioni di vita di milioni di persone, in molti Paesi, di sicuro in Italia: aumentano i poveri, sempre più aziende chiudono, si rischia di essere tagliati fuori dallo sviluppo mondiale, declassati a Paese di serie B.     Leggi tutto

inserito il 23-10-2011     -    

Todi Caballeri

L'incontro di Todi era stato pompato da settimane come l'evento fondante di una nuova stagione politica cattolica. Soprattutto da parte di coloro che non vedevano l'ora di archiviare definitivamente il Ruinismo - ovvero quell'efficace formula che aveva consentito di vedere i cattolici di nuovo soggetti protagonisti in politica - per tornare a quella scelta sociale che tanto piace agli orfani del sessantotto.     Leggi tutto

inserito il 19-10-2011     -    
anteprima

Il quotidiano cattolico britannico Catholic Herald ha messo in fila alcune delle tendenze più comuni della stampa – della stampa di sinistra, o comunque critica con la religione – nel raccontare le cose che riguardano la Chiesa, e in particolare le iniziative del Papa. Ne è uscito un elenco sarcastico e divertente di consigli al contrario per un ipotetico giovane cronista al suo primo incarico nella copertura di un evento cattolico, un raduno o una visita papale. Una lista di dieci cliché che i media tendono a usare in questi casi.   -   Leggi tutto

Un decalogo sulla comunicazione

Da Facebook il decalogo del comunicatore cattolico:

(...) 

L'esperienza mi ha fatto fare un sacco di sbagli da cui ho imparato molto, quindi se permettete, dall'alto dei miei 50 anni, come un vecchio orso saggio, ve li somministro a mo' di decalogo.     Leggi tutto
inserito il 01-10-2011     -    

Perchè la TV italiana non parla della tragedia nel Corno d’Africa?

Nel Corno d’Africa sono 11 milioni le persone al limite della sussistenza, in tre mesi sono morti 29 mila bambini e per le Nazioni unite il rischio è che questa carestia si protragga fino al prossimo dicembre.     Leggi tutto

inserito il 12-09-2011     -    
anteprima

Non mi ha stupito più di tanto apprendere che Sallusti, ex direttore del Giornale, è stato sospeso dall'ordine dei giornalisti per aver ospitato articoli di Renato Farina, a sua volta sospeso.
E' interessante notare come qualcosa che dovrebbe garantire libertà si sia ormai configurato come l'Unione degli Scrittori Sovietici di staliniana memoria.   -   Leggi tutto

Samizdatonline, una presenza cristiana nel WEB

Un articolo dell'ECO di Bonaria di questo mese:

    Leggi tutto

inserito il 07-06-2011     -    
Condividi contenuti