Protagonisti e testimonianze

Nel giorno del silenzio

Nel giorno del silenzio

 
    Leggi tutto
inserito il 09-04-2012     -    
anteprima

La settimana scorsa il padre di un nostro associato, Gianluca Zappa, è stato ridotto in fin di vita da un gruppo di balordi che avevano fatto irruzione in casa per rapinarlo. Di seguito pubblichiamo quanto Gianluca ha scritto sull’accaduto.
PAPA’ AUSONIO E IL PICCOLO GIANLUCA
Al piccolo Gianluca, quando in cielo rimbombava il tuono, papà Ausonio diceva che era il rumore degli angeli che giocano a bocce. Il piccolo Gianluca capiva immediatamente quanto di fantastico e quanto di reale c’era in quella frase, e da quel giorno non ha mai dubitato dell’esistenza degli angeli.   -   Leggi tutto

Romana

Sapete chi è Cecilia Eusepi?

No? Ignoranti! Informatevi!

Per vostra informazione Cecilia Eusepi sta per essere beatificata.     Leggi tutto

inserito il 12-03-2012     -    

Un ragioniere in Paradiso

La diocesi in cui vivo ha organizzato per oggi, venerdì 9 marzo, una giornata penitenziale: nel pomeriggio, in cattedrale, una caterva di sacerdoti ascolteranno  una strabiliante catena di peccati dopo essersi loro stessi confessati in mattinata nella bella chiesa di San Benedetto.     Leggi tutto

inserito il 12-03-2012     -    

I Cavalieri e Dalla

Anche l’uscita di scena di Lucio Dalla ha creato polemiche e confusioni.
Ma è successo un fatto domenica che ha Dalla come protagonista, che racconta di lui più di quello che potremo coi nostri ricordi.     Leggi tutto

inserito il 12-03-2012     -    

Quello che voglio

Quando eravamo da poco fidanzati mi lasciai scappare, con mia moglie, una frase che non avrei mai dovuto pronunciare e di cui, in seguito, mi sarei più volte pentito.

La frase suonava pressapoco così:
“Posso mangiare quello che voglio, tanto non ingrasso”.     Leggi tutto

inserito il 04-02-2012     -    

“Come posso esistere se non so amare?”


“Come posso sopportare la grande sofferenza di un paziente e quella dei suoi familiari immaginando che potrebbero essere mio padre e mia madre?”

Leggi tutto qui     Leggi tutto

inserito il 04-02-2012     -    

L’inesorabile positività del reale

“…che cosa intendiamo dire parlando di positività del reale? L’inesorabile positività della realtà non ha nulla a che vedere con il truccare le carte, con una visione ottimistica a oltranza, con il “vedere positivo”, ma ha a che fare con la natura stessa della realtà, con la sua stoffa originale, quindi con un uso vero della ragione.

Guardiamo adesso, in questo piccolo filmato, come la realtà appare a un occhio attento.     Leggi tutto

inserito il 22-01-2012     -    
Condividi contenuti