Vale la pena vivere?

L’impercettibile passaggio

    Leggi tutto

inserito il 29-09-2012     -    

Elvira Parravicini : La bellezza accade

E A SEGUIRLA NON SI SBAGLIA MAI
 In sala operatoria ci sono tutti. Medici, specializzandi, infermieri: il parto di due gemelle siamesi è una cosa rara, e     Leggi tutto

inserito il 01-09-2012     -    

Il significato della sofferenza

Per capire la sofferenza, dobbiamo capire che siamo limitati, ossia che non siamo Dio, non abbiamo le sue caratteristiche. Iddio creò cose limitate perché sarebbe contraddittorio il fatto che ne possa creare di illimitate, perché in tal caso esse sarebbero come Dio stesso, sarebbero Dio stesso. Essendo quindi le cose limitate, non possiamo pensare che qualcosa di assolutamente immune alla degenerazione possa esistere in esse: anche alcuni angeli, puri spiriti, sono degenerati in demoni.     Leggi tutto

inserito il 09-04-2012     -    
anteprima

Tolosa. Francia del Sud. Una bambina. Due bambini e il loro padre. Giustiziati. Innocenti. Un assassino freddo e determinato. Un terrorista.
La caccia all’uomo e l’assedio. Ancora in corso.
Sdegno, rabbia, dolore. Politici e Forze Speciali all'opera; l’ombra della Shoah e l’antisemitismo. Nazisti e l’Islam che fa paura.
E’ tutto qui?   -   Leggi tutto

L’incidente di Matteo e i «sedici mesi più belli della mia vita»

 Da Tracce una lettera:

23/01/2012 – Un’auto che piomba su un bar. L’inizio del calvario di un giovane neo-maturato. Fino alla sua morte. Fatti che, riguardati oggi, hanno il sapore della Grazia…

    Leggi tutto
inserito il 28-01-2012     -    
anteprima

Quello della farfalla è forse uno tra i più noti esempi di metamorfosi. Il bruco, un essere molle e quasi completamente privo di zampe che suscita sentimenti tutt'altro che benevoli, alla conclusione della sua esistenza da essere strisciante, si trasforma in una farfalla dal volo grazioso e dai colori brillanti; quasi il simbolo stesso della bellezza della natura. Questa metafora, rivisitazione della favola del "brutto anatroccolo", è il filo logico alla base de "Il circo della farfalla" (Butterfly circus), un cortometraggio che annovera nel suo cast un attore più unico che raro: Nick Vujicic.   -   Leggi tutto

Chi deve spiegare il male

“Chi crede in Dio deve spiegare il male. Chi non crede in Dio deve spiegare tutto il resto”. Come massima è accettabile, ma ultimamente mi viene pensato che anche i non credenti devono spiegare il male. E non possono evitare la domanda, perché se avessero questo atteggiamento vuol dire che per loro il male, semplicemente, non esiste. Dire “questa domanda non ha senso perché non credo in Dio” vuol dire abdicare al discriminante tra ciò che è bene e ciò che è male, vorrebbe dire porli entrambi sullo stesso piano.     Leggi tutto
inserito il 04-04-2011     -    

Caro Saviano, tutto qui?

inserito il 02-03-2011     -    

Sacrificio e gioia

Un'amica scrive di un suo problema e a un certo punto dice:

    Leggi tutto
inserito il 02-01-2011     -    
anteprima

Ogni singolo istante, nel nostro occidente, è in atto un genocidio, di proporzioni enormi, che coinvolge milioni di persone, e che vuole, nel suo intento, coinvolgere tutti gli abitanti della terra.   -   Leggi tutto

Condividi contenuti