Difendiamo la libertà di stampa

In questa epoca di omologazione e relativismo, sembrano restringersi gli spazi della libertà. E non è un paradosso, ma la conseguenza della ideologia che ci permea, veicolata da tanti, troppi mass-media. Per citare il Card. Bagnasco: «Perché accade che in Europa alcune serie “raccomandazioni” sono tranquillamente disattese, mentre altre – non senza ideologismo – vengono assunte come vincoli obbliganti?». Ecco il Comunicato Stampa dei «Giuristi per la Vita»

inserito il 26-03-2014     -