La Corte Costituzionale del Perù a favore del crocifisso e della Bibbia nei tribunali

La Corte Costituzionale del Perù ha stabilito che la Bibbia e il crocifisso non violano la laicità del paese. Il 22 marzo il giudice ha respinto una denuncia presentata da un avvocato peruviano, Jorge Manuel Linares Bustamante, che esigeva che crocifissi e bibbie fossero rimossi dalla aule del tribunale....(continua a leggere)
inserito il 07-04-2011     -