Editoriali

anteprima

Sul sito www.chiesa di Sandro Magister è pubblicata la “Dichiarazione di Manhattan”, sottoscritta da 152 leader cattolici, protestanti, ortodossi, uniti con un forte appello pubblico a difesa della vita, del matrimonio, della libertà religiosa e dell’obiezione di coscienza. L’appello è lanciato da esponenti di primissimo piano della Chiesa cattolica, delle Chiese ortodosse, della Comunione anglicana e delle comunità evangeliche degli Stati Uniti. Si tratta di un modo che corrisponde sia alla “laicità positiva” e sia a quel tipo di ecumenismo proposti da Benedetto XVI.
SamizdatOnLine   -   Leggi tutto

anteprima

A proposito delle recenti accuse alla Chiesa dell’articolo di “Repubblica” del 4 febbraio 2010
È facile unirsi al coro dei denigratori della chiesa, l’armamentario è già pronto, dai tempi gloriosi dell’Illuminismo le accuse si ripetono con tenacia e puntualità “certosina”. Galileo, le crociate, l’Inquisizione. Poi si aggiunge, per i più colti, il falso della Donazione di Costantino. Ora si sta preparando la storia di Ipazia, affinché diventi luogo comune nell’immaginario collettivo (e così la scienza e le donne sono sistemate!).
È certo facile unirsi al coro, e soprattutto è “indolore”, anzi, genera e raccoglie applausi e consensi.   -   Leggi tutto

anteprima

Cristiani nei lager - Pigi Colognesi
Si conclude la speciale settimana di preghiera che da decenni raccoglie il mondo cristiano intorno all’obiettivo di ricomporre la propria unità; quell’unità che Cristo stesso ha chiesto - «Che siano una cosa sola» - e indicato come segno di autenticità di fronte a tutti - «Perché il mondo creda» -.   -   Leggi tutto

anteprima

  "Gesuiti euclidei
   vestiti come dei bonzi per entrare a corte dell'imperatore
   della dinastia dei Ming .."   -   Leggi tutto

Per chi, come me, ha qualche annetto sul groppone, la storia di Matteo Ricci richiama subito alla mente queste strofe di una nota canzone di Battiato.
anteprima

Ogni volta che accade qualche tragedia, qualche disastro che brevemente ci scuote dal nostro torpore, sempre si leva la domanda: ma perchè Dio permette questo? Non è buono, o è indifferente, mi dicono; oppure non può nulla, non esiste.
Ogni volta, anche questa volta, spiego, difendo, cerco come posso di fare vedere cose che per me sono evidenti.   -   Leggi tutto

anteprima

Non  può passare sotto silenzio la sentenza della magistratura che ha, di fatto, annullato la legge 40 sulla tutela della vita. Alcuni giudici sembrano proprio voler ribaltare le leggi sulla cui applicazione dovrebbero invece vigilare; se non serve neanche approvare una legge e sostenerla in un referendum, cosa ci resta per difendere la vita?  SamizdatOnLine   -   Leggi tutto

E adesso chi fermerà le tentazioni di scartare figli?
Assuntina Morresi - Avvenire   -   Leggi tutto

anteprima

E noi apriamo le nostre palme vuote
La tragedia di Haiti lascia senza fiato. Gigantesca. Più di quanto si immaginava. Il numero delle vittime imprecisato, si parla di decine e decine di migliaia. In una parte di un’isola già povera e provata da miseria e fatica di vivere, si è abbattuta una sventura che lascia attoniti. Come se a sventura si aggiungesse sventura in un baratro senza fondo. Haiti, nome esotico e di buia miseria. Nome di terra lontana. Di popolo provato e povero. E il fiato non si sa dove prenderlo. Se metti la faccia tra le mani, il respiro non torna.   -   Leggi tutto

anteprima

Sapere che dietro a un arancia possa esserci lo sfruttamento di persone e l'incapacità di guardare il volto dell'altro non è così scontato e nemmeno banale.
Il dramma degli immigrati in Calabria ha suscitato commozione e disorientamento. Aiutano le parole del Papa nell'Angelus di domenica 10 gennaio   -   Leggi tutto

    -   Leggi tutto

SamizdatOnLine   -   Leggi tutto

anteprima

In Iran l'Europa -l'Italia in particolare- ha ingenti interessi commerciali ma ... c'è un "ma" che riguarda libertà e diritti uman, e la resistenza di una opposizione al regime dittatoriale che non ha paura di morire.
SamizdatOnLine   -   Leggi tutto

Un esempio per l’Occidente: i giovani iraniani
Da mesi gli studenti iraniani, la cosiddetta Onda Verde, scendono in piazza per manifestare e contestare il regime di Ahamadinejad.   -   Leggi tutto

anteprima

La capitale spagnola è stata scenario, domenica 27 dicembre 2009, di un evento di imponenti proporzioni. Un evento talmente importante che nei siti web e nei grandi media non ve n'è traccia!
Sull'incontro intitolato "Il futuro passa per la famiglia" è calato il silenzio di un'immeritata indifferenza da parte dei mezzi di comunicazione. Forse la famiglia non fa più "trend", forse certi valori ora danno fastidio, ma è certo che, in occasione della festa della Santa Famiglia, famiglie d’ogni angolo d’Europa si sono riunite nello spazio adiacente alla Chiesa ed alla "Plaza de Lima".   -   Leggi tutto

Condividi contenuti