Rubriche

Sul menu in alto la selezione per Argomento.

Perché ci interessa Ferguson?

Dopo più di un mese passato vicino a Saint Louis (Missouri) riprendo la pubblicazione del blog con un documento della comunità di Comunione e Liberazione di Saint Louis, sugli eventi accaduti a Ferguson  nell'agosto scorso, e sui disordini che continuano anche oggi.

LA DOMANDA (DIFFICILE) E’: 
PERCHE’ CI INTERESSA  FERGUSON?
 
    Leggi tutto
inserito il 05-10-2014     -    

Vescovi contro

stefan-osterQuello dell’ostia ai divorziati risposati è un bel problema che infiamma gli spiriti e scatena battaglie teologiche come da tempo non si vedevano. Ma è un problema soprattutto per la Germania e l’occidente secolarizzato dove le chiese spesso si trasformano in musei o mercati, dice monsignor Stefan Oster, giovane vescovo quarantanovenne di Passau, in Baviera.     Leggi tutto

inserito il 05-10-2014     -    

Hanno assassinato il “peccato”? Un’indagine / 1.

peccato2Dalla Divina Commedia a Matrix, un unico richiamo ad andare al fondamento delle cose. Se questa tensione viene meno, sparisce anche il  peccato.

di Giovanna Jacob     Leggi tutto

inserito il 05-10-2014     -    

L’evoluzione della scarpa da calcio nella penisola iberica

A Madrid ci sono andato con tutta la famiglia.
Per evitare mugugni ognuno di noi ha avuto il suo contentino. Mia moglie teneva alla beatificazione, io ho supplicato che mi abbandonassero dentro al Prado…mio figlio ha ottenuto che la prima cosa ad essere visitata da noi a Madrid fosse il Santiago Bernabeu.     Leggi tutto

inserito il 04-10-2014     -    

Da quando in qua il prezzo del petrolio scende quando la guerra infuria?

Negli ultimi tre mesi (dal giugno 2014 al 30 settembre) il prezzo del Brent è diminuito da 115 $/b (dollari al barile) a 97 $/b. Negli stessi 90 giorni la guerra in Medio Oriente si è ulteriormente allargata con il coinvolgimento diretto di paesi occidentali e (guarda caso) del Golfo Persico.     Leggi tutto

inserito il 04-10-2014     -    

Difendere i cristiani in Iraq

Si è conclusa ieri la visita di solidarietà dei Patriarchi orientali cattolici e ortodossi a Erbil, capitale del Kurdistan iracheno.     Leggi tutto
inserito il 06-09-2014     -    

Parole in libertà

Parole in libertà sono le interpretazioni delle parole del Papa quando diceva “è lecito fermare l’aggressore ingiusto. Sottolineo il verbo: fermare. Non dico bombardare, fare la guerra, ma fermarlo. I mezzi con i quali si possono fermare dovranno essere valutati”. Un interessante articolo di Sandro Magister del 4 settembre

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/     Leggi tutto

inserito il 06-09-2014     -    

Bicarbonato di sodio e… verità

L’altro giorno trovavo nel web in articolo che magnificava gli effetti benefici del bicarbonato di sodio nella prevenzione del cancro, oggi me ne segnala uno una persona che ha una certa serietà scientifica e mi mostra un altro contributo dal web forse più autorevole, che mostra qualche perplessità.

Ora, a me non interessa che ci siano due pareri diversi, ma interessa la verità. Che cosa è veramente utile per prevenire il cancro?     Leggi tutto

inserito il 06-09-2014     -    

Tanta forza ma senza controllo

Una coppia di miei carissimi amici è stata benedetta con la loro prima figlia - e il papà non cessa di dire che è bellissima. Ovvio, i papà non fanno testo quando si tratta delle figlie! Maria Sole è piena di capelli neri - infatti, ne sono tremendamente invidioso... ha due occhioni curiosi e le guanciotte rosse.     Leggi tutto

inserito il 06-09-2014     -    

Per favore, cercate di capirci

IRAQ - Mosul CHILDPer favore, cercate di capirci. I vostri principi liberali e democratici qui non valgono nulla. Occorre che ripensiate alla nostra realtà in Medio Oriente perché state accogliendo nei vostri paesi un numero sempre crescente di musulmani. Anche voi siete a rischio. Dovete prendere decisioni forti e coraggiose, a costo di contraddire i vostri principi. Voi pensate che gli uomini sono tutti uguali.     Leggi tutto

inserito il 06-09-2014     -    

Umpf

Le regioni all’unanimità decidono che l’eterologa deve essere gratuita. Cioè a carico di tutti. Quindi non è vero che mancano le risorse (si tratta di migliaia di euro ciascuno) per la sanità. Mancano solo per gli anziani, i malati di SLA o le persone in stato vegetativo, o i reduci dal coma, o i ragazzi handicappati. Persone non produttive, che quindi prima crepano,  meglio è per tutti. Quegli altri, nasceranno dopo attento screening, da donatori scelti.     Leggi tutto

inserito il 06-09-2014     -    

Il vaniloquio non piace a Dio

Editoriale di Sua Ecc. Mons. Luigi Negri apparso su Il Giornale del 20 agosto 2014     Leggi tutto

inserito il 06-09-2014     -    

Siria: il disastro di infiniti progetti di bene

di Patrizio Ricci Siria – il disastro di infiniti progetti di ‘bene’ -(1 parte): è dalle priorità scelte che si capisce qual è la propria moralità. La Siria è in rovina  e conta il maggior numero di profughi al mondo. Su di essa non si è abbattuta una calamità naturale, nè è scoppiata un’epidemia, non... 0    

inserito il 06-09-2014     -    

Non chiamateli "donatori"!

inserito il 06-09-2014     -